In un’aula gremita, il 15 dicembre, l’Assessore all’Istruzione della Regione Campania, Lucia Fortini, ha incontrato i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Pontecagnano Sant’Antonio” nella provincia di Salerno.

L’evento si è aperto con l’esibizione del coro d’Istituto “L_ORO in C_ORO” che ha dato il via alla manifestazione. I ragazzi di Pontecagnano hanno presentato il progetto intitolato “Scuola Viva: una comunità aperta a tutti”.

Otto moduli: laboratori, spettacoli, lezioni di inglese, orto didattico, sport e molto di più. Tutto questo è stato il progetto Scuola Viva dei ragazzi di Pontecagnano. Una comunità di piccoli studenti che si è destreggiata con musica, canto, teatro e archeologia. La dirigente scolastica, Angelina Malangone, ha illustrato alla platea i risultati della prima annualità:

Muoversi in libert@, modulo dedicato allo sport, con l’obiettivo di stimolare gli alunni attraverso le attività motorie che si sono svolte nel Palazzetto dello Sport dell’Istituto.

Chitarra & dintorni, 15 studenti coinvolti nei due percorsi chitarra e coro. Al termine del percorso formativo i ragazzi si sono esibiti in un saggio di musica d’insieme.

Diritti @ scuola, modulo di educazione alla legalità atto a sensibilizzare al fenomeno del bullismo.

Digit@l Skill, il laboratorio è incentrato sullo sviluppo delle competenze informatiche. Il  Web 2.0 diviene strumento di apprendimento attivo, caratteristico della società attuale.

A sipario aperto, laboratorio teatrale che ha coinvolto con entusiasmo 20 studenti.

Archeonoscendo, i ragazzi dell’istituto, seguiti da archeologi professionisti specializzati, si sono impegnati nella realizzazione di un mosaico. Si tratta uno dei primi esempi di archeologia didattica.

Orto Did@ttico, il modulo ha previsto la realizzazione di un orto didattico. Gli alunni, guidati dagli esperti di Legambiente sono stati coinvolti in attività comuni del CEA (Centro di Educazione Ambientale) e  degli “orti di città”, gestiti da cittadini anziani di Pontecagnano Faiano.

Let’s go to summer college, laboratorio di lingua inglese di 80 ore.