Salva…gente

Boscoreale è un comune ad alto rischio sismico e vulcanico, infatti è inserito nell’area rossa predisposta dalla Protezione Civile. Dal punto di vista ambientale Boscoreale soffre un particolare disagio dovuto alla presenza di una discarica collocata nell’area del Parco Nazionale del Vesuvio che ha determinato problematiche inerenti l’inquinamento che hanno provocato un significativo aumento di patologie allergiche e/o oncologiche. Questa grave situazione ha determinato il trasferimento di un numero significativo di residenti e ciò ha fatto sì che la gran parte degli esercizi pubblici siano stati chiusi o rischino la chiusura. Anche l’apertura recente di grandi centri commerciali nei paesi limitrofi ha contribuito notevolmente al depauperamento della situazione. Gli alunni del nostro territorio, pertanto, subiscono questa situazione di degrado sociale che in alcuni casi determina il precoce abbandono scolastico. Sul territorio operano alcune associazioni educative e sportive private che per le loro prestazioni richiedono un costo spesso non sopportabile dalla maggior parte delle famiglie. Per quanto riguarda i collegamenti con gli altri comuni della provincia è opportuno ricordare che il paese è servito in maniera insufficiente dalla Circumvesuviana e non esistono altri mezzi di trasporto pubblici. Il contesto socio-culturale nel quale è inserita la scuola è eterogeneo in quanto l’utenza è composta da fasce sociali e culturali nettamente diverse, infatti, risultano variegate le attività praticate dai genitori (operai, artigiani, contadini, commercianti, impiegati, professionisti). La maggior parte degli alunni proviene da famiglie con un ménage tranquillo, anche se sono in aumento i casi di genitori separati o divorziati e/o con convivenze difficili. Infine, nel paese, negli ultimi anni, si è registrato un alto tasso di immigrazione con tutte le problematiche ad esso correlate; in diverse classi e sezioni dell’Istituto sono presenti sia figli di immigrati sia nuovi cittadini italiani in adozione o affido. Le numerose situazioni di disagio economico-socio-culturale, causa di insuccesso scolastico, sono seguite dalla scuola che provvede allertando sia i servizi sociali sia progettando attività di recupero, sostegno e potenziamento definite dagli Organi Collegiali e supportate da finanziamenti regionali, nazionali e comunitari.

Coordinate progetto:
Numero moduli: 7
Partner: 9
Tot Ore: 258
Tot studenti coinvolti: 280

MODULO 1 – LABORATORIO DI MUSICA
Partner: Associazione Musicale Saraswati, Bosco Real Music srl
Numero Studenti: 40 – Ore: 60
MODULO 2 I PRIMI BORDI
Partner: LNI sezione Castellammare di Stabia
Numero Studenti: 20 – Ore: 30
MODULO 3 – LABORATORI DI TEATRO AMBIENTALE
Partner: Associazione culturale ‘Terre Vesuviane’
Numero Studenti: 30 – Ore: 30
MODULO 4 –LAB. SPORTELLO DI ASCOLTO
Partner: Associazione Eco-Solidale culturale ‘La Fenice Vulcanica’
Numero Studenti: 100 – Ore: 30
MODULO 5 – LAB. ATTIVITÀ SPORTIVE
Partner: ASD Vesuvio Oplonti volley, ASD Arcieri del Sannio
Numero Studenti: 40 – Ore: 48
MODULO 6 LAB. DI INFORMATICA
Partner: Digital srl
Numero Studenti: 20 – Ore: 30
MODULO 7 – INGLESE ON TOUR
Partner: ADAFORM Associazione no Profit
Numero Studenti: 30 – Ore: 30

Coordinate Scuola:
Codice Scuola: NAIC8D2003
Indirizzo: via Cangemi, 41- 80041 Boscoreale (NA)
Numero di telefono: 0818581013;
Fax: 0818581013;
Email: naic8d2003@istruzione.it; naic8d2003@pec.istruzione.it
Dirigente Scolastico: Rosa Vitale
Web: https://www.ic1cangemiboscoreale.gov.it/
Social: