Nessun virus osi dividere ciò che l’etere ha unito e cioè la comunità scolastica dell’Istituto Comprensivo “Gigante – Neghelli” di Napoli che in tempi di distanziamento sociale e sospensione dell’attività didattica è riuscito comunque a tenere viva e unita la grande famiglia della scuola attraverso la radio. “Il nostro Istituto – spiega la dirigente Giuseppina Lanzaro – ha deciso di attivare una web radio istituzionale in modalità podcast per dare voce agli alunni, ai professori, ai genitori, al territorio”.

https://www.facebook.com/scuolagigantenapoli/photos/a.1613745745607098/2511074389207558/?type=3&theater

La radio si chiama “Radio Giga 53” e tutti possono contribuire al palinsesto mandando le proprie testimonianze registrate in formato MP3 all’indirizzo e-mail radiogiga53@ic53giganteneghelli.edu.it. Due le rubriche fisse per adesso attivate: “La scuola al tempo del Coronavirus” che raccoglie riflessioni, racconti e testimonianze su stati d’animo, esperienze, suggerimenti di studio e approfondimento sul periodo particolare che la scuola e i suoi attori stanno vivendo e “Pillole di didattica” animata prevalentemente dai docenti nell’ambito dell’attività di insegnamento a distanza.

A esprimere apprezzamento per l’iniziativa intrapresa anche il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina. “Sono molto orgogliosa di informare tutta la comunità scolastica che la nostra iniziativa di realizzare una web radio per tutti gli alunni della scuola, per i genitori e i docenti, è stata accolta molto positivamente dal ministro che attraverso il suo segretario ha espresso i complimenti al dirigente e a tutta la scuola per la scelta di istituire un mezzo di comunicazione così immediato come la radio con alunni così piccoli. Merito del lavoro instancabile del nostro animatore digitale, il professor Antonio Meoli, e di tutti i docenti che con grande professionalità, spirito di sacrificio e abnegazione hanno intrapreso il difficile compito di attivare la didattica a distanza utilizzando metodologie innovative e modalità di apprendimento efficaci” scrive infatti la dirigente Lanzaro sul profilo Facebook dell’Istituto dove è possibile ascoltare, in formato podcast, tutti gli interventi radiofonici dei giovanissimi aspiranti speaker della scuola.