Il rispetto per gli animali a prescindere dalla specie e per tutti gli esseri viventi è una tematica che si fa ogni giorno sempre più importante e, quindi, sempre più sentita dal pubblico e dal mondo scolastico.

Per questo la LAV, la più grande associazione che difende gli animali in Italia nata nel 1977, e il Ministero dell’Istruzione hanno firmato nel 2017 un protocollo di intesa al fine di “incrementare la sensibilizzazione delle insegnati e degli insegnanti, delle alunne e degli alunni delle scuole dell’obbligo, anche attraverso il coinvolgimento delle famiglie, nei confronti delle tematiche legate al rispetto dei diritti di tutti gli esseri viventi

Da questo protocollo d’intesa è nato un concorso il cui nome è semplice ed inequivocabile: “Io rispetto gli animali”.

Possono partecipare al concorso tutti gli alunni e le alunne delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado sia pubbliche che paritarie di tutto il territorio nazionale, che dovranno realizzare un disegno o un’opera grafica sviluppata con tecnica libera in formato A4.

Indipendentemente dal grado di scuola, saranno selezionati 3 vincitori che riceveranno un buono acquisto di materiali editoriali e/o da disegno del valore di 100 euro ciascuno, mentre alla scuola di appartenenza dei vincitori andrà un analogo buono acquisto di materiali editoriali e/o da disegno del valore di 400 euro.

Il termine per la presentazione degli elaborati scade il 31 marzo 2021.

Tutti gli aggiornamenti e le informazioni utili sono sul sito piccoleimpronte.lav.it