L’istituto Comprensivo Romeo – Cammisa di Sant’Antimo, in provincia di Napoli, per la III annualità, ha portato avanti le azioni della seconda annualità, inserendo elementi di innovazione che hanno aggiunto nuova linfa alla partecipazione degli alunni alle attività di progetto stesso. Sono aumentati i moduli e le ore di formazione per raggiungere, in un territorio che presenta tante difficoltà da affrontare ogni giorno, per studenti e insegnanti, per raggiungere un unico obiettivo: aprire la scuola agli studenti per quanto più tempo possibile e per offrirgli moduli che li aiutino nell’integrazione e nell’acquisizione di nuove competenze. Ti insegno a Valere è questo il titolo del progetto di quest’anno, si è focalizzato sul dialogo tra generazione futura e territorio.

Sono addirittura 12, infatti, i moduli Scuola Viva di questa Terza Annualità dell’IC Romeo – Cammisa. Accanto al coding, alla robotica e al percorso STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics), c’è l’inglese per una spinta verso l’arricchimento delle proprie competenze. Poi c’è tanto sport con i moduli: Orientamento allo Sport, Lo Sport in Cartella e CalcioScuola.

Inoltre, in un’ottica congiunta di conoscenza, comprensione e amore nei confronti del proprio territorio e dell’accoglienza, nostro tratto peculiare, i ragazzi hanno intrapreso moltissimi percorsi da Leggere e Comunicare al modulo Valorizzazione del Territorio al Teatro Dialettale.

Queste bellissime esperienze, quest’anno sono confluite in uno spettacolo che è un fiore all’occhiello della tradizione campana: la Gatta Cenerentola del maestro De Simone, di cui abbiamo ricevuto un bellissimo trailer!