Comunicazioni importanti per tutte le Scuole Vive della Campania: come da decreto n. 411 del 29/07/2021 le Istituzioni Scolastiche interessate possono procedere alla sostituzione dei moduli progettuali previsti dal progetto ammesso a finanziamento con altri moduli tematici ritenuti – in presenza della grave crisi pandemica da Covid 19 – più funzionali al raggiungimento degli obiettivi progettuali e più rispondenti alle esigenze degli studenti e della platea dei destinatari.

I nuovi moduli tematici dovranno risultare coerenti con le tipologie di intervento previste dall’art. 6 dell’Avviso Pubblico approvato con D.D. n. 783 del 08/07/2019, rispettare il monte ore previsto dal progetto originario ma anche l’importo complessivo ammesso a finanziamento. In caso di necessità sarà possibile rimodulare il piano economico del progetto ammesso a finanziamento sempre però nel rispetto dei parametri stabiliti dall’Avviso Pubblico, dal Manuale di Gestione delle Procedure e dalle Linee Guida per i Beneficiari.

I Dirigenti Scolastici che intendono riformulare il progetto secondo le modalità indicate nella nota operativa dovranno trasmettere specifica comunicazione utilizzando esclusivamente la modulistica di cui all’Allegato A (compilato integralmente avendo cura di riportare tutte le dichiarazioni richieste e firmato digitalmente dal DS), indirizzata agli uffici competenti attraverso le pec dedicate:

Alla comunicazione di rimodulazione va necessariamente allegata la presente documentazione:

  1. nuova progettazione di dettaglio, con specifico riferimento al/i modulo/i da realizzare;
  2. nuovo cronoprogramma e calendario delle attività;
  3. (solo nel caso in cui si è resa necessaria la sostituzione del partner) convenzione all’uopo
    stipulata con il nuovo partner individuato;
  4. (solo nel caso in cui la rimodulazione comporti, eccezionalmente, la necessità di
    sforamento di alcuni massimali imposti dal Manuale delle procedure di gestione e dalla Linee Guida per i Beneficiari) nota riportante la tipologia dei massimali imposti dal Manuale delle procedure di gestione e dalla Linee Guida per i Beneficiari che si rende necessario sforare a seguito della rimodulazione del progetto e le motivazioni a supporto della esigenza rappresentata.

Per quanto concerne la rendicontazione e la certificazione delle spese sostenute e quietanzate, il citato D.D. stabilisce tempi certi e predefiniti entro i quali le scuole dovranno caricare e validare la documentazione sulla piattaforma SURF in vista della programmazione 2021-2027 e della conseguente chiusura degli interventi afferenti alla programmazione 2014-2020.

Ecco gli step procedurali che gli Istituti Scolastici attuatori del Programma Scuola Viva IV annualità hanno l’obbligo di rispettare:

  1. Le scuole che concluderanno le attività progettuali entro la data del 31 luglio 2021 dovranno caricare e validare sulla piattaforma SURF tutta la documentazione afferente alle spese sostenute, pari ad almeno il 90% dell’acconto ricevuto, entro la data del 30 settembre 2021.
  2. Le scuole che concluderanno le attività progettuali nei mesi di agosto-settembre-ottobre 2021 dovranno caricare e validare sulla piattaforma SURF tutta la documentazione afferente alle spese sostenute, pari ad almeno il 90% dell’acconto ricevuto, entro la data del 30 novembre 2021.
  3. Le scuole che concluderanno le attività progettuali nei mesi di novembre-dicembre (2021)-gennaio 2022 dovranno caricare e validare sulla piattaforma SURF tutta la documentazione afferente alle spese sostenute, pari ad almeno il 90% dell’acconto ricevuto, entro la data del 28 febbraio 2022.
  4. Le scuole che comunicheranno la fine delle attività progettuali nei mesi di febbraio e marzo 2022 dovranno caricare e validare sulla piattaforma SURF tutta la documentazione afferente alle spese sostenute, pari ad almeno il 90% dell’acconto ricevuto, entro la data del 30 aprile 2022. Resta inteso che, come stabilito dal punto 6 del D.D. n. 311 del 25/05/2021, gli Istituti Scolastici dovranno caricare e validare, sulla piattaforma SURF, tutta la documentazione amministrativo-contabile della spesa, compresa quella relativa al saldo progettuale, entro la data del 31/07/2022.

Per tutte le informazioni di dettaglio RIMANDIAMO ALLA COMPLETA LETTURA della NOTA OPERATIVA allegata        

CONSULTA LA DOCUMENTAZIONE