AL VIA LE PROCEDURE PER LA SELEZIONE DI DOCENTI TUTOR E ORIENTATORI 

Al via le procedure per la selezione delle figure del docente tutor e quella dell’orientatore. Queste consentiranno l’avvio delle attività curricolari di orientamento di circa 70mila studenti delle classi del secondo biennio e dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado.

Il docente tutor supporta gli studenti nella loro crescita personale e formativa. Li aiuta a raggiungere gli obiettivi e a sviluppare competenze. Fra le attività svolte dal docente tutor nella scuola secondaria di primo e secondo grado, quella di accompagnamento dello studente nella creazione di un E-port-folio personale: uno strumento che, integrando e completando il percorso scolastico e formativo degli studenti li aiuta a compiere scelte consapevoli. Il docente tutor, inoltre, diventa figura di rilievo nei momenti di scelta dei percorsi formativi e delle prospettive professionali dello studente. Egli aiuterà gli studenti a compiere scelte in linea con le loro aspirazioni, potenzialità e progetti di vita, alla luce dei diversi percorsi di studio e lavoro, oltre che delle opportunità offerte dai territori, dal mondo produttivo e universitario.

Per diventare docenti tutor occorre intraprendere un percorso di formazione propedeutica. Questo è costituito da un corso online della durata di 20 ore, su base volontaria, fruibili in modalità sia sincrona che asincrona. Le ore di formazione verranno riconosciute come aggiornamento professionale e potranno essere inserite nel curriculum del docente.

È preferibile, inoltre, avere i seguenti requisiti:

  • essere in servizio con contratto a tempo indeterminato con almeno cinque anni di anzianità maturata con contratto a tempo indeterminato o determinato;
  • aver svolto compiti che rientrano nelle funzioni del tutor scolastico e del docente orientatore (tra cui funzione strumentale per l’orientamento, per il contrasto alla dispersione scolastica, nell’ambito del PCTO);
  • e avere manifestato la disponibilità ad assumere la funzione di tutor e di docente orientatore per almeno un triennio scolastico.

È il dirigente scolastico a gestire il processo di selezione per diventare tutor o orientatore. La nomina dei tutor e degli orientatori dovrà avvenire entro il primo settembre 2023 o all’inizio dell’anno scolastico 23-24. I docenti tutor dovranno iniziare a svolgere le loro funzioni a partire da quella data.

Prime indicazioni e chiarimenti ministeriali sul tema. Webinar di approfondimento il prossimo 21 aprile 2023, alle ore 11:30