ACCORDO FRA MIM E MARINA MILITARE PER EDUCAZIONE E FORMAZIONE

Firmato l’accordo fra MIM e Marina Militare, dopo il protocollo d’intesa fra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ministero dell’Istruzione e del Merito e Ferrovie dello Stato italiane.

L’accordo fra MIM e Marina Militare, alla stregua di quello siglato con Ferrovie dello Stato, ha fini educativi e formativi. L’obiettivo è realizzare una collaborazione ispirata a principi e linee guida programmatiche di interesse comune fra le parti.

L’accordo, in particolare, segue due linee direttrici. La prima prevede di favorire l’acquisizione di competenze tecnico-professionali nell’ambito della tutela dell’ambiente, della biodiversità e della salvaguardia del patrimonio marino e marittimo. La seconda prevede la formazione dei giovani per quanto riguarda la cultura del mare, dello sport, della marittimità e della sicurezza marittima.

La collaborazione fra MIM e Marina Militare si potrà realizzare anche attraverso l’organizzazione di imbarchi o di uscite in mare a bordo di unità navali a vela della Marina. Questi potranno coinvolgere gli studenti appartenenti agli Istituti Tecnici e agli Istituti Professionali.

In particolare, queste coinvolgeranno le studentesse e gli studenti del settore tecnologico, indirizzo trasporti e logistica, articolazioni costruzione del mezzo e conduzione del mezzo e quelli dell’indirizzo enogastronomia e ospitalità alberghiera.

L’accordo fra MIM e Marina Militare si pone come una grande occasione per i giovani di sperimentare la vita a bordo e per completare il loro addestramento pratico. In linea con il protocollo sottoscritto fra MIM e Ferrovie dello Stato, questo accordo ha la finalità di costruire un futuro lavorativo per studentesse e studenti. Un futuro in linea con le esigenze del mercato. Un futuro quale risultato di una più attenta e coerente risposta fra domanda e offerta nel mondo del lavoro.