Ci sono anche 3 scuole “vive” della Campania tra i 75 istituti scolastici vincitori del concorso organizzato su tutto il territorio nazionale dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei giornalisti “Il giornale e i giornalismi nelle scuole”. Il concorso, giunto quest’anno alla diciassettesima edizione, ha coinvolto gli istituti scolastici di tutte le regioni d’Italia di ogni ordine e grado (elementari, medie e superiori) premiando quelli che con i propri progetti giornalistici hanno particolarmente onorato l’input dell’iniziativa che, come si legge nel regolamento, “intende far conoscere ai ragazzi le dinamiche, gli stimoli e gli obiettivi dell’informazione corretta ed efficace confrontandosi con un linguaggio moderno e adeguato”.

A spuntarla, tra gli oltre 500 progetti giunti al comitato esaminatore, l’Istituto Comprensivo Statale di San Marco dei Cavoti con il progetto “Giornale Storico”, l’Istituto Carafa Giustiniani di Cerreto Sannita con il progetto “Il Radar” e il liceo statale “Niccolò Jommelli” di Aversa con il progetto “TG Jommelli”. Vista l’impossibilità quest’anno, per via delle norme anti Covid, di partecipare fisicamente alla cerimonia di presentazione e premiazione tradizionalmente tenuta a Cesena, i ragazzi degli istituti coinvolti riceveranno direttamente a scuola il premio: il diploma e la medaglia ufficiale dell’Ordine dei Giornalisti.