#ioStudioRegioneCampania

Anche quest’anno gli Studenti che frequentano le Scuole Secondarie di II grado in Regione Campania avranno la possibilità di ricevere le borse di studio.

Per presentare la domanda e per tutte le informazioni utili basta consultare il sito ufficiale: iostudio.regione.campania.it attivo a partire dal 21 febbraio alle ore 9.00 e solo fino al 21 marzo alle ore 15.00.

Vediamo, nel dettaglio, l’avviso e le novità di quest’anno:

#COS’È
L’assegnazione di 14.054 borse di studio, ognuna del valore di 400 euro, con cui acquistare libri di testo, prodotti, beni e servizi finalizzati a concedere maggiori opportunità di crescita culturale e formativa.

  • Novità: le borse di studio messe a disposizione sono più dell’anno scorso! C’è qualche probabilità in più di riceverla.

#A CHI È RIVOLTO
Alle studentesse e agli studenti frequentanti la scuola secondaria di II grado del sistema nazionale di istruzione (sia scuole pubbliche che private “paritarie”) della Regione Campania.

#REQUISITI E MODALITÀ
Essere in possesso dell’attestazione ISEE 2019 (l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore ad € 15.748,48. Si può presentare domanda esclusivamente attraverso la piattaforma on-line, dopo essersi registrati. Non sono ammesse altre modalità (raccomandata, consegna a mano ecc.).

  • Novità: diversamente dall’anno scorso, quest’anno l’attestazione ISEE è tra i documenti da ALLEGARE nella piattaforma per poter presentare la domanda.

La domanda dovrà essere presentata dai genitori (o dai legali tutori) dello studente beneficiario, oppure da uno studente maggiorenne. Si può presentare domanda entro e non oltre le ore 15 del 21 marzo 2019.

  • Novità: quest’anno i documenti da allegare sono la Carta d’Identità ed il Codice Fiscale (Tessera Sanitaria), del genitore/tutore e dello studente beneficiario. Tutti i documenti da allegare devono essere in formato pdf o immagine (jpg).

La graduatoria dei beneficiari sarà costruita sulla base dell’attestazione ISEE dei richiedenti, in ordine crescente (più basso sarà l’ISEE, più alta la posizione in graduatoria). In caso di parità ISEE, sarà seguito l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

#COME FUNZIONA
Le borse di studio verranno erogate dal MIUR, una volta completate le verifiche e pubblicati gli elenchi da parte della Regione Campania. Il MIUR comunicherà la data di avvio e le modalità di erogazione. Le borse di studio saranno erogate mediante un bonifico domiciliato.

  • Novità: Per la riscossione della borsa di studio, NON è necessaria la Carta dello Studente.

QUI troverete un elenco di tutto ciò che è utile avere a portata di mano prima di presentare la domanda per la borsa di studio