Il Liceo Garofano, come da tradizione, ha messo in scena lo scorso 6 giugno una chiusura della terza annualità del programma Scuola Viva in grande, grandissimo stile. E lo ha fatto trasformando la scuola in una enorme, vastissima fiera dove in ogni piccolo stand/laboratorio si è concentrato un modulo di questa straordinaria avventura.

Con, ovviamente, gli studenti come attori protagonisti degli otto percorsi laboratoriali sviluppati: lavoriamo con la chimica, lavoriamo con la fisica, droni, musica popolare, equilibrio e sport (Karate), difesa personale, cinematografia e musica e teatro.

Rivelando l’essenza di un progetto ricco, versatile, variegato e costruito su misura sulle esigenze degli alunni. Che, di conseguenza, hanno lavorato al meglio mentre acquisivano skills aggiuntive rispetto alla didattica tradizionale. E che, poi, con grande entusiasmo, hanno mostrato all’Assessore all’Istruzione della Regione Campania Lucia Fortini i frutti del duro lavoro svolto durante tutto l’anno scolastico. E poi ancora, balli, canti tradizionali, comicità, innovazione, sport e tanto, tantissimo altro all’interno di un istituto che punta all’abbattimento delle distanze tra le istituzioni e le famiglie del territorio.