CONCORSO “SHOAH: COMPRENDERE È IMPOSSIBILE, CONOSCERE È NECESSARIO”, PRESENTAZIONE DELLA 2° EDIZIONE

In occasione della “Giornata della Memoria” per ricordare le vittime dell’olocausto, l’Assessorato alla Scuola, alle Politiche Sociali e alle Politiche Giovanili della Regione Campania presenterà la seconda edizione del Concorso “Shoah: comprendere è impossibile, conoscere è necessario”. L’appuntamento è fissato per venerdì 27 gennaio alle ore 10.00, presso l’Auditorium della sede regionale del Centro Direzionale di Napoli – Isola C3, è sarà l’occasione per illustrare l’Avviso pubblico di partecipazione, dedicato alle istituzioni scolastiche, sia del primo che del secondo ciclo di istruzione. Un’iniziativa importante, che intende promuovere momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

Ricordare, riflettere su ciò che è accaduto meno di un secolo fa, trasmettere la memoria alle nuove generazioni, è un impegno arduo, soprattutto in una società immersa nel presente e dominata dalla velocità. È un compito non facile trasmettere e far conoscere ai giovani e ai giovanissimi questo passato spesso percepito come distante e poco decifrabile, ma è necessario trasmettere la memoria che risulta indispensabile per orientarsi nell’oggi. C’è urgenza che la memoria si coniughi con i nuovi linguaggi e i nuovi mezzi di comunicazione e, per far sì che ciò avvenga, il Concorso intende valorizzare riflessioni e
approfondimenti tematici attraverso la produzione di video, spot, corto, fotografia, che raccontino i luoghi e le esperienze legate alla Shoah in Campania.
All’incontro parteciperanno i ragazzi vincitori della prima edizione del Concorso, i quali condivideranno l’esperienza vissuta nei luoghi della memoria.
Viene confermato il viaggio premio che ha permesso a ragazzi provenienti da diverse aree della nostra regione di visitare e conoscere i luoghi che sono stati scenario di una delle pagine più buie della storia dell’umanità.

L’invito a partecipare è rivolto a tutti gli istituti della Campania, che potranno decidere di essere rappresentati anche da docenti e studenti comunicando alla mail assessore.fortini@regione.campania.it entro lunedì 23 gennaio, i nominativi di chi prenderà parte all’incontro.